Buttare tempo, ma con stile. Sempre.


Con Paper Moon potete buttare tutto il tempo che volete, cinque minuti alla volta (come in sala giochi!), e nel frattempo potete sentirvi pure dei figaccioni intellettuali che apprezzano i raffinati prodotti della scena degli sviluppatori indipendenti. Al prezzo di zero euro mi pare un affarone, dico io.



Intellettuloidismi indie nerd a parte, Paper Moon è davvero da provare. Non starò a dilungarmi su quanto sia bello lo stile grafico (lo è) e su quanto il gameplay sia semplice ed essenziale come un haiku (lo è), perché io i nerd intellettualoidi in fondo li odio. Ma provatelo, che se lo merita proprio.

A proposito: ingranaggi di merda.

Visto e scoperto su Offworld.

3 commenti:

Fabio Bortolotti @ 6 maggio 2009 03:43

L'ho finito!!! Bellissimo.

B. @ 6 maggio 2009 03:47

Ora guardati il film. Paper Moon. Splendido.
B.

Fabio Bortolotti @ 6 maggio 2009 06:39

Sarà fatto.

Tra l'altro: sul loro sito ufficiale si scarica la prima versione, un po' diversa, da vedere con gli occhialini 3D.
http://infiniteammo.ca/games/

http://www.imeem.com/people/ZTb3lXx/music/swYqO2Bs/ella-fitzgerald-its-only-a-paper-moonmp3/
E questo pezzo di Ella è quello da cui sono tratti i testi tra un livello e l'altro.