Sto "giocando" con questo. No, non sono scemo. E no, non credo che un libro (in questo caso, il videogioco tratto da un libro) possa farmi magicamente smettere di fumare. Però magari aiuta, no? Ho già smesso di fumare un paio di volte, senza morire di fatica, e in entrambi i casi ho ripreso per motivi stupidi. Voglio smettere di nuovo, e visto che sono curioso mi sono procurato il giochillo in questione. Non ho bisogno che qualcuno mi spieghi che la nicotina è un vizio da idioti, ma devo ammettere che, tolti i minigiochi da cerebrolesi, la parte da leggere è interessante. Interessante da un punto di vista sociologico. Anzi, da tanti punti di vista sociologici. E devo anche ammettere che le argomentazioni sono convincenti. Nessuno ha considerato, però, che magari a me piace proprio il vizio, non la nicotina in sé. Scherzi a parte, è tempo di smettere di fumare, di nuovo. Make it happen.

Questa è davvero un'immagine promozionale usata da Ubisoft per il gioco. Davvero!

Momento random di divertimento/fraintendimento uomo macchina. A un certo punto ha tirato fuori l'argomento delle "sigarette speciali". Ero basito, strabiliato... hanno pensato anche a quello! Incredibile! Poi ho scoperto che nel lessico puritano di Ubi, le "sigarette speciali" sono quelle che ti fumi dopo una buona cena o dopo un caffè. Hanno poca fantasia, le mie sono molto più speciali (e con quelle non penso di smettere).

2 commenti:

Deka @ 1 aprile 2009 07:13

Le sigarette speciali che dici tu non sono un vizio, sono un PIACERE, questa è la differenza!

Fabio @ 2 aprile 2009 07:45

Il tuo indirizzo ip verrà riportato alle autorità competenti.